Bianca Fasano

Written by Super User
Hits: 861

Bianca Fasano, napoletana, iscritta all'albo giornalistico di Napoli, corrispondente del "Roma”, del "Mattino" e del "Giornale di Napoli", ha pubblicato articoli culturali di cronaca in oltre 25 anni di attività. Sociologa, scrittrice e giornalista, esplica attività pittorica, sia su ceramica che ad olio e su pareti. Scrive poesie, racconti e romanzi, Ha pubblicato: “Fantasie” editore Palladio, (racconti - 1976); “Vita e morte d'amore” (poesie-1978); "Terra al sole"(romanzo auto¬biografico)-Editore Galzerano-1984); "Stio tra storia e leggenda e cenni sulla Baronia di Magliano (testo storico-1986); "Nostra recita quotidiana, (Romanzo-Editore Galzerano-1987); "Quel magico mondo lontano" (romanzo-editore Loffredo-1989); "Polvere di storia,(testo storico-sociologico e delle codificazioni-Editore Loffredo-1991) e "Voci dal passato" (testo di parapsico¬logia- Riemma Editore-1994). E’ stato pubblicato nel mese di maggio del 2008, per i caratteri della Riemma Editore di Castiglione della Pescaia, (GR) il suo ultimo lavoro letterario, dal titolo "Il tempo degli eroi"è un romanzo a fondo storico, ambientato nel 1963, rilevante anche come ricerca sociale dell’epoca trattata. Il personaggio principale è un giornalista, che vive in contatto con le tragedie e le commedie dell’epoca. Eventi quali la “tragedia del Vajont”e l’assassinio di Kennedy sono tracciati con veridicità e completezza, anche se rilanciati in un’ottica romanzata. Tale metodica storico-narativa della Fasano, è apparsa anche in lavori precedenti, quali ad esempio “Nostra recita quotidiana”, in cui la scrittrice ha inserito esperienze giornalistiche personali, al tempo fresche di stampa, sul terremoto dell’80. Attualmente ha iniziato a lavorare ad un testo dedicato alla scuola, essendo ella insegnante di Disegno e storia dell’arte nei licei. Il lavoro, dal titolo provvisorio “Lettera ad un Preside”, al momento parte come riflessioni personali di una insegnante, dirette all’attenzione di “un” preside.

 

 

La Fasano ha dedicato ampio spazio al “giornalismo di frontiera”interessandosi alle problematiche sociali. Ha diretto emittenti radiotelevisive quali “Teleagropoli” e “Rete 7”, giornali quali il “Mezzogiorno culturale” e “L’Eco del Cilento e del Vallo di Diano”; suoi articoli sono comparsi su “Tribuna Stampa”, organo di informazione nazionale dei giornalisti, il “Paese”, “Più Bella” e molti altri giornali settimanali, mensili e periodici d’Italia. "Più Bella" della Rizzoli, le ha dedicato una intervista. E’ docente di disegno e storia dell’arte, maestra di ceramica, pennello d’oro della pittura contemporanea ed ha al suo attivo oltre trenta personali di pittura. Ha fondato nel 1995 L’Associazione “Accademia dei Parmenidei” con sede legale in Casalvelino Scalo (Cilento) e segreteria in Napoli, intendendo onorare la città greco-Romana di Elea-Velia ed onorare la memoria del pensiero di Parmenide. L’Accademia dei Parmenidei è presente su Internet con il Sito: http://digilander.libero.it/fasanobi/ . Bianca Fasano ha ricevuto in cinque occasioni il Premio per la Cultura della Presidenza del Consiglio dei Ministri. 

Category: